FORMAZIONE

2006
Regia e sceneggiatura
Le officine CineTv - T.V.O.R - Roma. Docente: G. Davoli , graduato E.A.V.E.
Linguaggio cinematografico.
Milano - Docente: Chicca Profumo - Accademia della Comunicazione.

2008
Web-Reporter
Piacenza - Testata giornalistica Online. Docenti G.Davoli (video) Mauro Ferri (redazionale).
La produzione audiovisiva: ideazione e scrittura, piano di produzione, tecniche di ripresa video e sonora, redazione di articoli e testi.


Iscritto alla S.I.A.E.

Sezione: Musica - Posizione S.I.A.E. n. 177847.
Qualifica: Autore

FILMOGRAFIA

Nasce a Catanzaro il 30 novembre 1966, ma non fa in tempo a vedere il mare. Dal giorno dopo cresce e vive a Piacenza. Mostra curiosità verso il cinema, ma nessuno se ne accorge e, soprattutto, lui neppure, quindi “...sciupo banalmente il tempo a fare altre cose”. Solo nel 2006 decide di aprire quel “cassetto”. Incomincia a realizzare una serie di lavori impegnati. La sua predisposizione verso i temi sociali, lo conduce a scrivere il doc film sui senzatetto “Alla fine dei sogni”, Nel 2011 realizza il cortometraggio “I Soliti Noti” sul tema delle truffe agli anziani, sua opera prima, con cui vince l’Imperia International Film Festival e si candida al Cavallo di Leonardo da Vinci al Milano Film Festival Awards. Con “Ti ho incontrata domani” (2015) il cui tema è la malattia di Alzheimer, Toscani ritira a Cannes il premio “Best Director” al festival Global Short Film Festival Awards. Nel 2017 realizza il reportage “Quelli che restano” (Alzheimer) tra i vincitori del Reporter- Day (Il Giornale) a Milano. Nello stesso anno dirige "Il sogno di Mariuccia", un cortometraggio per promuovere il primo Alzheimer Fest, (media-partner Corriere della Sera). Nel 2018 realizza il film “Senza...peccato”, un cortometraggio in cui si parla della sessualità nella disabilità. Selezionato in vari festival internazionali, il corto vince il premio come miglior cortometraggio al festival “Uno sguardo raro - The Rare Disease International Film festival” di Roma. All’orizzonte due nuovi importanti cortometraggi: “Giorni di Cenere” e “Contami”.

Marco Toscani was born in the southern Italian town of Catanzaro on 30 November, 1966, but grew up in Piacenza, just southeast of Milano in the North. He showed an interest for the cinema at a very young age, but it was only in 2006 that he started writing, directing and producing short films. His predisposition towards important social issues pushed him to write a film about homeless people, entitled "Alla fine dei sogni" (At the End of Dreams). In 2011, he made a short called, "I Soliti Noti" (The Ones They Know) about taking advantage and cheating elderly people for money. It was screened at the International Film Festival in Imperia, Italy, winning first prize, and was then selected to compete for the Cavallo di Leonardo Da Vinci at the Milano Film Festiival Awards. In 2015, Toscani made "Ti ho incontrata domani" (I Met You Tomorrow), about Alzheimer's disease, which won the Best Director prize at the Short Film Awards in Cannes, France. In 2017, he wrote and directed the short documentary "Quelli che restano" (Those Who Stay Behind), also about Alzheimer's, which was selected as one of the winners of the event Reporter-Day in Milano (sponsored by the newspaper, Il Giornale). Also in 2017, Toscani directed "Il Sogno di Mariuccia" (Mariuccia's Dream), a short film to promote the first edition of the Alzheimer Fest (with, as media partner, Corriere della Sera, another of Milano's daily newspapers). In 2018 he made the film "Senza...peccato", a short film about sexuality in disability. Selected in various international festivals, the short film won the Best Short Film Award at the "Uno sguardo raro - The Rare Disease International Film Festival" festival in Rome. On the horizon two new important short films: "Giorni di Cenere" (Days of Ash) and "Contami".